Primo Maggio / Delirium Jazz Band / Special Matinée


Se vogliono possono raggiungere la decina di elementi, saranno in quartetto? Quintetto? Sestetto? Chi lo sa, nel cortile di Santeria lo si scoprirà.


La formazione al completo raggiunge la decina di elementi, tra chitarre, sax, violino, contrabbasso, glockenspiel e altro, il tutto rigorosamente acustico (cosa che permette di suonare praticamente ovunque), ma a seconda delle occasioni si può ridurre in combinazioni differenti per numero di elementi e stili (dal classico quartetto con sax fino a formazioni più particolari, come quella di soli strumenti a corda con violino solista).
Nel repertorio della DJB un fetta importante viene riservata alla produzione del grande Django Reinhardt, dai fast più sfrenati alle ballad più languide, inoltre non mancano pezzi originali della band e brani della tradizione jazzistica più “hot”, con i temi vertiginosi di sax sorretti dai ritmi di chitarre incalzanti.